Bonét (Bunet) – Dolce al cucchiaio di cioccolato, cacao e amaretti

#thevioletkitchen Marrone

Si scrive Bonét, ma si pronuncia Bunet.

Il Bonét è una specie di “budino” al cioccolato. Mi piace precisare che è il dolce per eccellenza dalle mie parti! Ma non è un semplice dolce al cucchiaio al cioccolato perché è arricchito da amaretti sbriciolati che formano una base morbida e dolce. Se ti piace il cioccolato devi assolutamente provarlo.

Se vuoi qualche idea per usare gli abumi che rimangano dop aver preparato questa ricetta, ecco qualche suggerimento.

Clicca qui per scoprire tutte le ricette con l’utilizzo dei soli albumi.

 

Volete assaggiare questo piatto? Qui sotto trovate la ricetta con i passaggi.

QUESTA è la COLONNA SONORA del PIATTO:

Ingredienti

Dosi per: 5 porzioni

 

Il caramello

  • Zucchero semolato 100 gr
  • Acqua 50 gr

Il Bonét

  • Caffè espresso 40 gr
  • Amaretti secchi 50 gr
  • Panna 120 gr
  • Latte intero 230 gr
  • Cioccolato fondente 70% 30 gr
  • Tuorli 2
  • Uova intere 2
  • Zucchero semolato 60 gr
  • Cacao amaro in polvere 30 gr
  • Rum 15 gr

Procedimento

Preparazione: 1 ora e 30 min. + 8 ore di riposo
  1. Per preparare il Bonét, come prima cosa preparare il caramello: sciogliere a fuoco basso lo zucchero nell’acqua. Lasciare che lo zucchero si sciolga lentamente rigirandolo con una spatola e appena prende un colore bruno spegnere il fuoco. Versare quindi il caramello in uno stampo da plumcake 22 x 9 cm.
  2. Preriscaldare il forno a 160° in modalità statico.
  3. Riempire una teglia, abbastanza grande da contenere lo stampo da plumcake, e riempirla d’acqua per metà. Infornarla in modo che l’acqua cominci a scaldarsi: servirà per la cottura a bagnomaria.
  4. Preparare il caffè e tenere da parte.
  5. In una ciotola sbattere delicatamente i tuorli, le uova intere, lo zucchero e il cacao.
  6. Intanto in un pentolino scaldare a fuoco basso la panna, il latte e il cioccolato. Spegnere appena il cioccolato è sciolto senza far bollire. Versare sul composto di uova/zucchero/cacao mescolando con la frusta.
  7. Per ultimo aggiungere gli amaretti sbriciolati grossolanamente con le mani, il rum e il caffè.
  8. Versare il composto nello stampo da plumcake, dove abbiamo versato il caramello, e posizionarlo poi nella teglia con l’acqua che avevamo precedentemente infornato.
  9. Cuocere a bagnomaria per circa 1 ora.
  10. Sfornare e togliere dalla teglia della cottura a bagnomaria.
  11. Lasciare raffreddare completamente e poi mettere in frigo per almeno 6 ore. Preparato il giorno prima di servirlo è ancora più buono!
  12. Enjoy!

Hai preparato questo piatto? Taggami su Instagram @violetta_inwonderland e aggiungi l’hashtag #thevioletkitchen

Violetta

Mi chiamo Violetta e sono una grafica pubblicitaria. Mi piace cucinare e collezionare libri di cucina dai quali prendo ispirazione e sperimento nuove combinazioni.

Leggi tutto

Shop libri di cucina