Piadine al pomodoro

#thevioletkitchen Rosso

Alcuni consigli per degustare le Piadine al pomodoro nel migliore dei modi.

  • Le piadine cotte si conservano per un paio di giorni in frigo coperte da pellicola.
  • Scaldarle prima di farcirle:
    – in forno a 180°, avvolte in un foglio di carta d’argento per 5 minuti. Grazie al vapore che si creerà diventeranno caldi e soffici.
    –  in padella, non è necessario ungere la padella, coperte con un coperchio per un paio di minuti.
  • Per far sì che le piadine rimangano calde durante la cena ed essere farcite al momento, dopo averle scaldate, metterle impilate su un piatto coperte da un coperchio o una ciotola.
  • Ottime anche surgelate e una volta tolte da freezer per scaldarle vedi sopra.

Se ti piace questa ricetta dai un’occhiata anche a i Flatbread con yogurt greco.

 

Vuoi assaggiare questo piatto? Qui sotto trovi la ricetta con i passaggi.

QUESTA è la COLONNA SONORA del PIATTO:

Ingredienti

Dosi per: 6 piadine

 

  • Farina di grano tenero 0 250 gr
  • Acqua 120 gr
  • Concentrato di pomodoro 20 gr
  • Olio extravergine d’oliva oppure di semi 30 gr
  • Lievito di birra secco 1 cucchiaino raso (facoltativo)
  • Sale 5 gr

Procedimento

Preparazione: 50 min.
  1. Per preparare le Piadine al pomodoro come prima cosa impastare la farina insieme all’acqua, il concentrato di pomodoro, l’olio e il lievito. Cominciare a impastare con un cucchiaio o con la planetaria per 5 minuti. Quando il tutto è ben amalgamato, aggiungere il sale e dare un’ultima impastata. Coprire la ciotola con un cellophane e lasciare riposare l’impasto per 40 minuti.
  2. Trascorso il tempo, riprendere l’impasto e dividerlo in 4 pezzi e formare delle palline: appiattire le porzione d’impasto pizzicando i lembi esterni verso l’interno. Ribaltarle, arrotondarle con i palmi delle mani e lasciarle riposare per 20 minuti coperte da un panno.
  3. Scaldare a fuoco medio una padella antiaderente: per una buona cottura deve essere calda.
  4. Prendere una pallina d’impasto e con un mattarello stenderla dando una forma circolare. Stenderla sottile, schiacciando leggermente i bordi, perché poi in cottura si restringe e lievita.
  5. Appoggiare la piadina stesa sulla padella ben calda. Cuocere 2 minuti fino a quando si formano delle bolle in superficie. Girarla dall’altro lato e cuocerla per altri 2 minuti.
  6. Quando la piadina è cotta, avvolgerla in uno strofinaccio pulito in modo stia al caldo. Una volta che tutte le piadine sono cotte, impilarle una sopra l’altra e coprirle con lo strofinaccio in modo che rimangano morbide.
  7. Enjoy!

Hai preparato questo piatto? Taggami su Instagram @violetta_inwonderland e aggiungi l’hashtag #thevioletkitchen

Violetta

Mi chiamo Violetta e sono una grafica pubblicitaria. Mi piace cucinare e collezionare libri di cucina dai quali prendo ispirazione e sperimento nuove combinazioni.

Leggi tutto

Shop libri di cucina