Crêpes di farina di ceci farcite

#thevioletkitchen Giallo

Il segreto: cuocere le crêpes di farina di ceci a fuoco vivo.

Per ogni crêpes basta ½ mestolo di pastella, e solo quando è completamente rassodata si può ribaltare dall’altro lato. Non c’è bisogno di cuocerle troppo altrimenti si seccano facilemente.

Una volta cotte tutte le crêpes basta farcirle e impilarle una sopra l’altra. Sono buonissime anche con robiola e peperoni oppure stracchino e prosciutto cotto.

Io sono grande fan delle Crêpes. Clicca qui per scoprire tutte le mie ricette: verdi, rosse, di grano saraceno oppure classiche. A te la scelta.

Volete assaggiare questo piatto? Qui sotto trovate la ricetta con i passaggi.

QUESTA è la COLONNA SONORA del PIATTO:

Ingredienti

Dosi per: 3 porzioni

 

  • Acqua 375 gr
  • Farina di ceci 150 gr
  • Sale e pepe
  • Olio extravergine d’oliva per la padella

FARCITURA

  • Spinaci oppure Bietole 500 gr
  • Scalogno 1
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio
  • Ricotta 100 gr
  • Parmigiano grattugiato 30 gr
  • Sale e pepe

 

Procedimento

Preparazione: 25 min. + 8 ore di riposo
  1. Come prima cosa preparare la pastella delle Crêpes. Versare piano piano l’acqua sulla farina di ceci mescolando con una frusta. Aggiustare di sale e pepe.
  2. Coprire la pastella con un cellophane e lasciare riposare per 8 ore in frigorifero. Consiglio di non tralasciare il tempo di riposo perché rende la farina di ceci più digeribile.
  3. Intanto sbollentare gli spinaci/bietole in pentola con un filo d’acqua. Appena appassiscono spegnere il fuoco, scolare e lasciare raffreddare.
  4. Pelare, sciacquare e sminuzzare lo scalogno. Soffriggere in padella a fuoco basso  insieme all’olio. Intanto sminuzzare con un coltello (non frullare) gli spinaci e aggiungerli in padella con lo scalogno. Insaporire 5 minuti e aggiustare di sale e pepe. Lasciare raffreddare e poi aggiungere la ricotta, il parmigiano e un pizzico di sale e pepe. Trasferire poi in frigo.
  5. Trascorso il tempo riprendere la pastella e la farcitura dal frigo. Mescolare con un cucchiaio la pastella prima di cuocerla.
  6. Ungere con un velo di olio una padella da 24 cm e scadarla a fuoco medio. Appena è ben calda versare ½ mestolo di pastella nella padella (non versarne troppa altrimenti la crêpe diventerà troppo spessa). Inclinare la padella per rivestire in modo omogeneo il fondo con la pastella. Cuocere avendo un po’ di pazienza finché non si solidifica bene altrimenti si rischia di romperla e poi, aiutandosi con una spatola, staccare i bordi dalla padella, capovolgere la crêpe su un coperchio, appoggiarla sulla padella dall’altro lato e cuocere ancora un minuto.
  7. Trasferire la crêpe su un piatto e farcirla con un cucchiaio abbondante di farcitura.  Procedere in questo modo con il resto della pastella e farcitura: una volta cotta una crêpe, impilarla sull’altra e poi farcirla. Non è necessario ungere la padella per cuocere ogni crêpe.
  8. Una volta che la torretta di crêpes è pronta, se necesario trasferirla su padella coperta con un coperchio e scaldare a fuoco basso per 5 minuti.
  9. Enjoy!

Hai preparato questo piatto? Taggami su Instagram @violetta_inwonderland e aggiungi l’hashtag #thevioletkitchen

Violetta

Mi chiamo Violetta e sono una grafica pubblicitaria. Mi piace cucinare e collezionare libri di cucina dai quali prendo ispirazione e sperimento nuove combinazioni.

Leggi tutto

Shop libri di cucina