Ricette funzionali – Sara Farnetti

Libri di cucina Playlist

La mia collezione di libri di cucina

Magari vi chiedete: perché collezionare libri di cucina quando basta cliccare su Google per trovare immediatamente 27 varianti di una ricetta?
Sono assolutamente consapevole del potenziale del web, altrimenti non avrei aperto un blog, ma mi piace sfogliare i libri, scegliere cosa preparare con calma e approfondire i punti di vista di un cuoco che ha studiato un determinato abbinamento per creare un piatto delizioso.

Clicca qui per comprare un libro di cucina della mia collezione a un prezzo scontato

 

 

Il libro

Oggi parliamo di nutrizione che non è da non confondere assolutamente con dieta.
Per chi non la conocesse, l’autrice è un medico specializzato in fisiopatologia della nutrizione e del metabolismo. Ha scritto molti libri, ma l’unico che ho letto alcuni anni fa, grazie a una segnalazione di Marco Bianchi sulla sua pagina Instagram, s’intitola: Tutto quello che sai sul cibo è falso. Ditemi se un titolo del genere non attira!
Sempre di più mi interessa leggere libri che trattano il concetto del “nutrirsi bene”, come quelli del dott. Veronesi o del dott. Berrino. Naturalmente alcuni sono più interessanti altri meno, ma quando finalmente leggo affermazioni scritte da professionisti come: “mangiare i carboidrati (pasta & company) alla sera al posto delle proteine, va bene”.. insomma non ti trasformi immeditamente in un Gremlins.. devo dire che mi fa piacere! Anche perché ormai lo sanno anche i muri: quello che conta è la quantità, naturalmente la qualità la do per scontata.

Tornando al libro Ricette funzionali, l’autrice afferma infatti che la prima medicina è il cibo.
Poche regole ma buone:

  • giusta combinazione degli alimenti
  • trattare bene quello che si cucina e quindi evitare lunghe cotture in modo da valorizzare il nutrimento
  • variare il più possibile naturalmente evitando cibo già lavorato

Le ricette

Le ricette che si trovano sul libro Ricette Funzionali sono una cinquantina suddivise tra primi, secondi e dolci preparate in collaborazione con Michela Coppa che ammetto non conoscevo prima di comprare il libro.
Ogni pagina è suddivisa con un colore. Io sono fissata con il colore e ho provato a dargli un significato, ma credo sia puramente estetico.
L’autrice definisce le ricette funzionali, perchè la combinazione degli alimenti scelti e la modalità di preparazione aiuta a tutelare la salute. Non pensiate però siano piatti tristi e senza personalità, tutt’altro. Infatti sono piatti preparati senza restrizioni: per esempio propone anche le patatine fritte che considera funzionali, per l’appunto, da cucinare però stando attenti ad alcuni accorgimenti durante la preparazione.

Detto ciò, sono ricette interessanti perché:

  • sono per preparazione di piatti di tutti i giorni
  • non sono elaborate
  • sono veloci perché alcune bastano anche solo 15 minuti per prepararle
  • sono saporite grazie a ingredienti come zenzero, curcuma, spezie ed erbe aromatiche
  • ogni ricetta è accompagnata al fondo da consigli della dott.ssa Farnetti.

Se proprio devo trovare un limite purtroppo non c’è un indice di ingrediente (della serie preparo qualcosa in base a cosa ho in frigo), ma capisco che sia più che altro un manuale di buona nutrizione e non un libro di cucina vero e proprio.

4 motivi

ricette per tutti i giorni
non sono elaborate
ricette di veloce esecuzione
ogni ricetta è acompagnata da strategie funzionali

Violetta

Mi chiamo Violetta e sono una grafica pubblicitaria. Mi piace cucinare e collezionare libri di cucina dai quali prendo ispirazione e sperimento nuove combinazioni.

Leggi tutto

Shop libri di cucina